Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Stampa
PDF

Impianto Nucleare Supersicuro e Autodecommissionabile

SUSE-NPP (SUpersafe & Simply/Easily decommissionable Nuclear Power Plant)

Le attuali centrali nucleari di nuova generazione offrono elevati standard di sicurezza ma ciò nonostante sono tutt'altro che sicure, in particolare dopo gli attentati alla torri gemelle, e pulite considerato l'irrisolto problema delle scorie.
Gli studi sulla fusione sono a dir poco scoraggianti visto che il primo reattore commerciale non è previsto, ammesso che le ricerche vadano bene, prima del 2050.
C'è però una possibilità, verificabile con appositi studi di fattibilità fin da subito, di rendere le attuali centrali non pericolose e sicuramente decommissionabili.
Il sistema è indicato nel progetto SUSE-NPP che prevede la collocazione in sotterraneo dell'isola nucleare e possibilmente anche delle turbine e del generatore, con affiancate caverne sia per la caratterizzazione, il trattamento e il condizionamento dei rifiuti radioattivi che per il loro stoccaggio (definitivo per quelli di medio-bassa attività e temporaneo per il combustibile e per quelli di alta attività e lunga vita). Lo stesso progetto prevede inoltre il decommissioning semplificato dell'isola nucleare effettuato sigillando i componenti radioattivi  mediante il riempimento con cemento alleggerito o altro materiale simile della caverna che li ospita.
In tal modo l'impianto diventa supersicuro, anche nei confronti di attacchi terroristici, e soprattutto certamente/facilmente decommissionabile a fine vita operativa della centrale nucleare.
Incredibilmente esso diventa anche molto meno costoso dei quelli attualmente proposti dal mercato per il risparmio nei sistemi di contenimento, degli edifici di sicurezza, nelle ridondanze costruttive e soprattutto per la quasi assenza di costi per il decommissioning che in un moderno EPR da 1.600 MW, per la cui costruzione occorrono quasi 2 miliardi di euro, valgono non meno di 6-700 milioni di euro.

Schema Impianto SUSE-NPP
Schema di impianto Supersicuro e a Decommissioning Semplificato/Facilitato

suse-npp.jpg
Vista tridimensionale del nuovo impianto integrato SUSE-NPP con i due casi di ingresso in versante collinare (a sinistra) e da ingresso in pianura (a destra)
Share